5.

5 lezioni di vita in una serata sulle giostre.

Ieri sera ho portato mio figlio alle giostre: abbiamo fatto sei giri e si è divertito un mondo a giocare con il volante dell’auto a forma di fungo sulla quale eravamo saliti. Quando è arrivato il momento di scendere ha pianto disperato per dieci minuti buoni finché non gli ho comprato un gelato: si è calmato mangiandolo un po’, poi si è stufato e l’ho finito io.
A quel punto siamo tornati a casa.

Read more
E.

Elogio dei mezzi pubblici.

Lasciatemi una volta tanto infrangere un cliché, nello specifico quello de “Ah, signora mia: che brutti i mezzi pubblici! Sempre in ritardo, sporchi, affollati, con gente che non si lava le ascelle dalla Prima Guerra Punica. Guardi, proprio non riesco a posare neppure l’unghia del mio aristocratico piede su di un bus: mi muovo esclusivamente con il suvvone a cherosene, anche per gettare la spazzatura sotto casa“.

Read more