P.

Perché il mio prossimo smartphone dovrà avere una fotocamera di merda.

Seguite il mio ragionamento: uno smartphone in fin dei conti non è altro che un coltellino svizzero per le robe digitali: incorpora vari tool leggeri e minimali per le operazioni che richiedono internet in mobilità, oltre a utilità varie per creare e usufruire di contenuti multimediali – come la camera, radio, registratore audio, player video e simili. Strumenti che tra l’altro, prendendo in esame i cellulari top di gamma, permettono di ottener risultati piacevolmente soddisfacenti.

Read more