S.

Sull'ebook.

Poi un giorno vi racconterò di quando una casa editrice mi domandò il permesso di usare un mio post in un suo libro di testo scolastico di grammatica per il biennio [1], probabilmente nella sezione “errori grammaticali da evitare“.
Il brano in questione era intitolato “E-book reader perché non usarli” e – long story short – era un post che avevo pubblicato anni prima su blog di terzi e ceduto loro tutti i diritti: ho quindi risposto gli estremi dei legittimi detentori, dando contemporaneamente il mio assenso all’utilizzo, per quello che legalmente serviva.

Read more